Australian Open 2018, Qualificazioni femminili: Sara Errani accede al turno decisivo

Sara Errani supera anche il secondo turno delle qualificazioni degli Australian Open 2018 ed accede così alla partita decisiva per l’ingresso nel main draw, dove, come era nelle previsioni, sfiderà la thailandese Luksika Kumkhum, numero 11 del tabellone cadetto. L’azzurra, numero 20 del seeding, ha sconfitto nella notte italiana la cinese Wang Yafan con il punteggio di 6-3 6-4 in un’ora e 41 minuti di gioco.

Nella prima partita dopo un avvio fatto di break e controbreak, il primo allungo è stato proprio della nostra rappresentante, che si è portata sul 3-1, salvo poi farsi riprendere sul 3-3. Da qui in poi però non c’è stata più storia: doppio allungo Errani che, con un parziale di 12 punti a 4, ha portato a casa tre giochi di fila ed il set.

Il secondo parziale è stato molto più lungo, ogni game è diventato una battaglia e la nostra portacolori si è imposta non senza soffrire: dopo break e controbreak tra quarto e quinto gioco, le atlete si sono presentate al termine del sesto game sul 3-3. Qui Errani ha tenuto il servizio ad ha poi operato il break, non riuscendo però a chiudere l’incontro in un nono gioco interminabile. Nel game successivo però, quando l’asiatica ha servito per rimanere nel match, la nostra Sarita è stata fredda nei momenti decisivi e, dal 30-30, con due punti consecutivi ha chiuso la contesa alla prima occasione.

Australian Open – Secondo turno qualificazioni femminili
Errani (Ita,20) b. Wang (Chn) 6-3 6-4

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per  iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Profilo Twitter Istanbul Cup

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI SUL TENNIS

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply