Basket, Serie A 2018: l’Olimpia si conferma al comando, Venezia vince contro Brescia

Tempo di derby e scontri diretti nella 26esima giornata del campionato di Serie A di basket 2017-2018, che volge ormai al termine della stagione regolare. La giornata odierna, però, sorride alle due squadre che guidano la classifica: Milano ha vinto il derby contro Cantù, mentre Venezia ha sconfitto Brescia nello scontro diretto per quella che attualmente è la seconda posizione alle spalle proprio dell’Olimpia.

L’EA7 Armani Milano si è imposta con il punteggio di 98-93 al PalaDesio, dopo una partita quasi dominata con lunghi tratti in cui ha mantenuto un vantaggio costante nell’ordine dei 10-20 punti, che hanno condotto ad una vittoria più controllata di quanto in realtà dica il punteggio finale, nonostante un tentativo di rimonta della Red October Cantù che però non ha sortito l’effetto desiderato. Da sottolineare i 22 punti di Goudelock.

Punteggio più basso nell’altro big match di giornata, in cui l’Umana Reyer Venezia ha superato 68-61 la Germani Basket Brescia davanti al pubblico del Taliercio. La Reyer, come Milano, ha condotto in scioltezza per gran parte della partita con 15 punti di Haynes e 14 di Peric che hanno dato alla ai campioni d’Italia in carica quattro lunghezze di vantaggio in classifica proprio su Brescia. Netta vittoria per la Sidigas Avellino, che si è portata a due punti da Brescia nella corsa al terzo posto vincendo 103-81 contro la VL Pesaro, che invece è al penultimo posto. Tra gli irpini 31 punti per un ispirato Jason Rich.

Tra le big ha portato a casa i due punti anche la Dolomiti Energia Trentino, uscita vincente dalla sfida in casa della Vanoli Cremona per 96-89, mentre l’Openjobmetis Varese si è imposta con il punteggio di 80-73 sulla Grissin Bon Reggio Emilia. Nell’ultimo match di giornata, nel posticipo, la Betaland Capo d’Orlando si è imposta nel finale sulla Happy Casa Brindisi con il punteggio di 75-74.

La classifica aggiornata

1. EA7 Emporio Armani Milano 42
2. Umana Reyer Venezia 40
3. Germani Basket Brescia 36
4. Sidigas Avellino 34
5. Dolomiti Energia Trentino 30
6. Segafredo Virtus Bologna 28
7. Openjobmetis Varese 26
8. Banco di Sardegna Sassari 26
9. Red October Cantù 26
10. Vanoli Cremona 24
11. Fiat Torino 24
12. Grissin Bon Reggio Emilia 20
13. The Flexx Pistoia 18
14. Happy Casa Brindisi 16
15. VL Pesaro 12
16. Betaland Capo d’Orlando 12

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI DI BASKET

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

[email protected]

Credit: Ciamillo

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply