Biathlon, IBU Cup Arber 2018: doppietta norvegese nella sprint con Christiansen e Fenne, 30ma Karin Oberhofer

Il fine settimana della IBU Cup 2018 di Arber, in Germania, si è chiuso con le due gare sprint: grande battaglia nell’ultimo giro in campo maschile, ma a trovare il successo è il norvegese Vetle Christiansen.

Il giovane classe 1992, già vincitore in questa stagione della 20 km di Obertilliach, ha preceduto di 3.7 secondi il francese Emilien Jacquelin e di 4.5 secondi il connazionale Fredrik Gjesbakk, che completa il podio. Tutti è tre gli atleti hanno trovato il 10/10 al tiro, mentre ha mancato un bersaglio il ceco Adam Vaclavik, un errore che gli è costato la top 3 e forse anche il successo, tagliando il traguardo a 12.7 secondi dal vincitore.

In casa Italia il migliore è il livignasco Saverio Zini, 33esimo con un bersaglio mancato nella prima serie (1+0) a 1.53, poco più indietro ma in zona punti Pietro Dutto, reduce dalla positiva prova nell’individuale, commette tre errori al poligono (1+2) ed è 38esimo a 2.01. 61esimo Rudy Zini (2+0), 96esimo Paolo Rodigari (2+1).

Giornata di festa per la Norvegia completata dal successo di Hilde Fenne nella prova femminile, conquistando così la sua seconda vittoria in Ibu Cup. L’atleta classe 1993 ha fatto la differenza soprattutto sugli sci, ottenendo il miglior tempo di gara nonostante due errori commessi (1+1). Non è bastato infatti il 10/10 alla giovanissima russa classe 1997 Valeriia Vasnetcova per conquistare la prima vittoria in Ibu Cup, beffata per soli due decimi al traguardo. Terza posizione per un’altra atleta russa, Kristina Retszova (1996), che ha commesso un solo errore ed ha chiuso la gara a 5.9 secondi dalla norvegese.

In gara per i colori azzurri Karin Oberhofer e Ginevra Rocchia: la neomamma di Velturno, alla ricerca di un pass per i Giochi Olimpici di PyeongChang, non va oltre il 30esimo posto con un errore per serie (1+1), a 1.16 dalla vincitrice. Chiude appena fuori dalla zona punti la cuneese classe 1996, 41esima a 1.45 con un solo bersaglio mancato (1+0).

[email protected]

Foto: Karin Oberhofer

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina “Il biathlon azzurro”

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply