Saint Moritz diventa regno tedesco per quanto riguarda la Coppa del Mondo di bob a 2. Nel penultimo appuntamento stagionale, che precede la gran chiusura di Koenigssee, arriva infatti una tripletta per la Germania, che riesce a vincere grazie a Nico Walther: il 27enne nativo di Freital riesce ad imporsi per la seconda volta in stagione nella specialità (ci era riuscito nella tappa di apertura a Lake Placid).

Una gara che si è decisa, come di consueto, sul filo dei centesimi. Francesco Friedrich, campione d’Europa in carica e grande favorito per la prova odierna, era in testa al termine della prima run, ma è stato scavalcato proprio nelle ultime curve dal connazionale Walther, che nella discesa decisiva è riuscito a rosicchiare 14 centesimi al rivale (solo 5 di distacco nel computo totale). A completare il trionfo tutto tedesco ci pensa Johannes Lochner (da seguire soprattutto domani nel quattro) che chiude terzo a 21 centesimi dalla vetta. Quest’oggi niente da fare per la nazionale canadese che piazza il primo interprete in quarta posizione, Justin Kripps, comunque abile a conservare ancora un buon vantaggio in chiave classifica di Coppa: salvo imprevisti, a Koenigssee potrà esultare. Quinto invece è il russo Alexey Stulnev.

In casa Italia era presente il solo Simone Bertazzo, mai a proprio agio nel 2 in questa stagione: 23ma piazza e distanza abbastanza netta dalla 20ma che avrebbe qualificato alla seconda run.

 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL BOB

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: IBSF/Viesturs Lacis