Combinata nordica, Coppa del Mondo 2018: Akito Watabe vince il PCR a Klingenthal, Jan Schmid segue a ruota. Qualificati Aaron Kostner e Alessandro Pittin

Akito Watabe e Jan Schmid mettono subito le cose in chiaro nel Provisional Competition Round di Klingenthal, città tedesca in cui si svolge la penultima tappa della Coppa del Mondo 2017-2018 di combinata nordica. Il giapponese Watabe ha vinto il PCR con un salto da 135.5 punti, staccando il norvegese Schmid, suo rivale per la conquista della sfera di cristallo, di 18” in virtù del salto da 131.1 punti dello scandinavo. La classifica del Provisional Competition Round curiosamente ricalca le prime quattro posizioni della Coppa del Mondo, dato che alle spalle della coppia di testa ci sono i due tedeschi Fabian Riessle, terzo con 126.6 punti e 36” di ritardo, e Johannes Rydzek, quarto con 124.0 punti e 46” da Watabe.

Ottimo anche il riscontro della pattuglia austriaca, che ha piazzato tre atleti nelle prime otto posizioni, grazie alle prove di Wilhelm Denifl, Lukas Klapfer e Mario Seidl, che hanno monopolizzato la fascia compresa tra il quinto e l’ottavo posto, con la sola presenza nel mezzo di Manuel Faisst, settimo a 58” dal leader nipponico. Soltanto 41°, invece, Eric Frenzel, distante 2”32 da Watabe. Il fuoriclasse tedesco confida nelle condizioni climatiche affinché domani si disputi il segmento di salto dal trampolino lungo HS140 per non ritrovarsi troppo distante dalle prime posizioni e giocarsi la vittoria davanti al pubblico amico.

Ottengono il pass per la Gundersen LH in programma domani, sabato 17 marzo, anche gli italiani Aaron Kostner e Alessandro Pittin. Il primo è 45° con un salto da 92.3 punti ed è distante 2’53” dalla vetta, mentre Pittin è 48° con 87.1 e 3’14” da Watabe e, se vorrà competere per un piazzamento di prestigio, dovrà migliorarsi domani nel segmento di salto. Fuori dai giochi, infine, Denis Parolari, incappato in una squalifica che gli ha impedito di giocarsi le sue chance di accesso alla prima Gundersen.

[email protected]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter FIS

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply