Corredo invernale neonato

La stagione fredda è iniziata ed è tempo di pensare al guardaroba del vostro bebè
La stagione fredda è iniziata ed è tempo di pensare al guardaroba del vostro bebè.

Le temperature sono in calo e il caldo sole estivo ha lasciato spazio all’arrivo della stagione fredda. Insieme al clima, arriva per tutta la famiglia il cambio dell’armadio. A tal proposito, siete ben attrezzate o l’arrivo dell’inverno vi trova impreparate? Date un’occhiata ad alcune delle dritte qui sotto.

Un soprabito ideale per tutti

Una prima cosa da valutare è se nell’armadio della loro cameretta, ci sia un soprabito adeguato ai mesi invernali. In caso di risposta negativa, correte subito ai ripari e scegliete qualcosa che mantenga il bebè al caldo ed allo stesso tempo gli permetta di muoversi senza problemi.

Per i bambini formato mini una trovata utile è il sacco termico: una pratica sacca dotata di zip e coulisse per mantenerli caldi e al riparo dalle intemperie.

Per i bambini più vicini all’anno è consigliabile una giacca imbottita di media lunghezza. Generalmente i bambini di quest’età iniziano a camminare o nella maggioranza dei casi gattonano: hanno bisogno quindi di una giacca non troppo lunga con la quale sentirsi liberi ed agili.

Piccoli caldi accessori

Al giorno d’oggi la gamma di accessori per bambini è davvero variegata. Da guantini mignon a capellini di lana o felpati fino a sciarpe multicolore o tinta unita, tradizionali o ad anello, ce ne sono proprio per tutti i gusti! È importante tener conto che i piccolissimi indossano difficilmente accessori come i guanti e che spesso al caldo della navicella non hanno bisogno di eccessiva copertura, come molti genitori erroneamente pensano.

Per i più grandi potrete invece cercare di sbizzarrirvi un po’ di più: sicuramente sciarpa e berrettino non possono mancare all’appello e forse…anche un morbido paraorecchie.

Un pezzo o due pezzi?

Per quanto riguarda i vestiti in generale, oltre ad un body a mezza manica per tenere caldo il pancino sarete voi a decidere se preferite la tutina tradizionale o lo spezzato. Le idee non vi mancheranno! A differenza di qualche decina di anni fa, anche per i newborn ci sono tanti imperdibili completini spezzati. I materiali consigliati? Oltre al caldo cotone e la ciniglia, per chi è già in passeggino ci potrebbero essere pantaloncini in velluto o fuseaux felpati in modo da tenere le gambe ben coperte ed allo stesso tempo libere di muoversi. Infine per completare l’opera, si potrebbe optare per un paio di mini scarpine con la chiusura a strappo (leggi qui lo speciale piedini, per tenere al caldo i piedini del tuo bebè).

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply