Il Giappone è al comando del torneo di curling femminile alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018 al termine della seconda giornata. Le nipponiche si sono imposte sulla Danimarca per 8-5: sotto 4-3 dopo il sesto end, Fujisawa e compagne si sono scatenate piazzando tre punti nella settima frazione e due nell’ottava, chiudendo poi i conti con un end d’anticipo.

Alle loro spalle si trova a sorpresa la Corea del Sud che ha fatto il proprio debutto nel torneo di casa e ha sconfitto il Canada per 8-6: le quattro Kim hanno risolto la partita con i tre punti conquistati nel nono end, le nordamericane hanno reagito ma i due punti strappati nel decimo end non sono bastati. Le atlete olimpiche di Russia hanno invece sconfitto la Cina per 7-6 all’extra end: Moiseeva e compagne hanno rimontato dal 6-4 piazzando due punti nel decimo end e poi hanno sbaragliato Wang e compagne con una grande giocata finale. Gli USA hanno invece battuto la Gran Bretagna per 7-4: decisivi i tre punti piazzati tra nono e decimo end.

 

CLASSIFICA:

Giappone 2 vittorie (2 partite giocate)
Corea del Sud 1 vittoria (1)
Svezia 1 vittoria (1)
Cina 1 vittoria (2)
Gran Bretagna 1 vittoria (2)
OAR 1 vittoria (2)
USA 1 vittoria (2)
Canada 0 vittorie (1)
Svizzera 0 vittorie (1)
Danimarca 0 vittorie (2)

CLICCA QUI PER IL MINISITO SULLE OLIMPIADI INVERNALI DI PYEONGCHANG 2018

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter