Gli atleti olimpici della Russia hanno vinto la medaglia di bronzo nel torneo di curling misto alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018. Anastasia Bryzgalova e Aleksandr Krushelnitckii hanno sconfitto la Norvegia per 8-4. La coppia scandinava composta da Kristin Skaslien e Magnus Nedregotten ha provato a difendersi dall’onda d’urto dei Campioni del Mondo 2016 che però hanno messo il turbo negli ultimi tre end, vincendoli tutti con il minimo scarto (gli ultimi due senza il vantaggio di essere di mano).

Gli ex iridati si consolano così salendo sul terzo gradino del podio: erano sbarcati in Corea del Sud per vincere l’oro nella prima storica edizione del torneo misto ai Giochi ma la semifinale contro la Svizzera si è rivelata fatale. La partita di oggi è stata ben condotta: subito 2-0 nel primo end, poi rubano la mano nella seconda frazione e si portano avanti (3-0). Botta e risposta nel terzo e nel quarto (2-2), la Norvegia cerca di reagire piazzando un buon 2-0 nel quinto end ma a quel punto i russi pigiano sull’acceleratore e chiudono i conti. OAR ottiene così la sua terza medaglia a PyeongChang ma non è ancora arrivato il primo titolo. Alle 12.05 si giocherà la Finale per l’oro tra Canada e Svizzera.

 

CLICCA QUI PER IL MINISITO SULLE OLIMPIADI INVERNALI DI PYEONGCHANG 2018

 

 


(foto WCF)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter