Equitazione, Campionati Italiani Salto Ostacoli 2018: Giulia Martinengo Marquet scrive la storia! Suo il titolo italiano! Sul podio Cristofoletti e Bicocchi

Un’amazzone scrive la storia dell’equitazione azzurra. Giulia Martinengo Marquet è la prima donna ad aver vinto per due volte i Campionati Italiani di Salto Ostacoli, grazie al successo ottenuto ad Arezzo nell’edizione 2018, che fa il paio con il trionfo del 2015.

Una vittoria costruita con due splendidi percorsi netti, l’unica a riuscirci nella seconda prova della gara conclusiva, in sella a Verdine SZ, 11 anni, che con la campionessa italiana fa coppia fissa dal 2014, eccetto una parentesi di un anno nel 2016 che ha costretto la cavalla a restare ai box per infortunio.

Ebbene, il trionfo di Giulia Martinengo Marquet è anche la vittoria di Verdine SZ, tornata a volare e a regalare alla sua fedele compagna di viaggio una prestazione superba, che le ha consentito di chiudere con 2.60 penalità totali e di risalire dall’ottava alla prima posizione con la prova a due percorsi h. 160 sul campo Dante dell’Arezzo Equestrian Centre.

Giulia Martinengo Marquet si era imposta già nel 2015 a Gorla Minore in sella a Istafan Sissi e, prima di lei, le uniche donne in grado di vincere gli Assoluti erano state Manuela Bedini su Desirè di S. Benedetto nel 1994 a Bagnaia e Alessia Marioni su Maradona vd Helle nel 1998 a Modena.

Sul secondo gradino del podio, intanto, è salito Michael Cristofoletti, che in sella a Belony ha completato la sua prova con 8.22 penalità, confermando il piazzamento parziale del giorno precedente e lasciandosi alle spalle il più quotato Emilio Bicocchi, terzo con 10.00 penalità in sella a Call Me.

Ha sfiorato il podio, invece, Roberto Arioldi, giunto quarto in sella a Dundee vh Marienshof (13.92 penalità) dopo aver trionfato per ben sei volte in passato, mentre Marco Viviani su Igor de Muze (14.16 penalità) ha chiuso la sua prova in quinta posizione. Per i primi tre della classifica c’è anche la grande soddisfazione del pass per il trofeo internazionale Piazza di Siena, che andrà in scena a Roma tra il 24 e il 27 maggio.

[email protected]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Grassia/FISE

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply