Europa League 2018: le possibili avversarie del Napoli ai sedicesimi di finale. Rischio Arsenal e Atletico Madrid

Il Napoli è stato purtroppo eliminato dalla Champions League 2017-2018 e dunque si dovrà accontentare di partecipare all’Europa League. Gli azzurri ripartiranno dai sedicesimi di finale della seconda competizione continentale. La rosa permette di puntare in alto, bisognerà trovare il morale giusto.

Il Napoli non sarà nemmeno testa di serie nel sorteggio dei sedicesimi di finale dell’Europa League 2018. I partenopei, infatti, a causa della sconfitta odierna contro il Feyenoord, sono stati retrocessi nella seconda competizione continentale e non avrebbe nemmeno il vantaggio di essere testa di serie visto che CSKA Mosca, Atletico Madrid, Lipsia e Sporting Lisbona hanno totalizzato più punti tra le terze classificate in Champions League.

Gli azzurri sono certi di non affrontare il Milan e la Lazio nel primo turno a eliminazione diretta (vietati i derby) e non giocheranno anche contro l’Atalanta se gli orobici dovessero riuscire a spuntarla sul Lione. Vediamo nel dettaglio quali sono i possibili avversari del Napoli nei sedicesimi di finale dell’Europa League 2018, spaventano soprattutto Arsenal e Atletico Madrid.

 

POSSIBILI AVVERSARI DEL NAPOLI NEI SEDICESIMI DI FINALE DELL’EUROPA LEAGUE:

Villareal

Una tra Dinamo Kiev e Partizan Belgrado (gli ucraini se non perderanno lo scontro dirett, altrimenti i serbi)

Una tra Braga Ludogorets Razgrad (i portoghesi guidano il girone con 10 punti contro gli 8 dei bulgari. Domani: Istanbul Basaksehir-Braga e Hoffenheim-Ludogorets)

Lione (se batte l’Atalanta nello scontro diretto o pareggia 2-2)

Una tra Sheriff Tiraspol, Lokomotiv Mosca e Copenhan (9, 8 e 6 punti: domani Sheriff-Copenhagen e Zlin-Lokomotiv)

Una tra Steau Bucarest e Viktoria Plezen (i rumeni guidano il girone con 10 punti contro i 9 dei cechi. Domani: Steau-Lugano e Hapoel Beer Sheva-Viktoria Plzen)

Arsenal

Red Bull Salisburgo

Una tra Ostersund e Athletic Bilbao (gli svedesi guidano il girone con 10 punti contro gli 8 degli spagnoli. Domani Hertha Berlino-Ostersund e Zorya-Athletic Bilbao)

Una tra Zenit San Pietroburgo e Real Sociedad (domani scontro diretto in Russia, ai padroni di casa basta il pareggio per vincere il girone)

CSKA Mosca

Atletico Madrid

RB Lipsia

Sporting Lisbona

(foto Gianfranco Carozza)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply