Fusilloni cacio e pepe alla purea di cavolfiore

Fusilloni cacio e pepe alla purea di cavolfiore
Ecco pronti i vostri Fusilloni cacio e pepe alla purea di cavolfiore tutti da assaporare!!!

I fusilloni cacio e pepe alla purea di cavolfiore sono un primo piatto di facile e veloce realizzazione. L’ingrediente base è certamente il cavolfiore. In questa ricetta viene usato il romanesco ma si può optare anche per il cavolfiore bianco, quello viola oppure il verde.

Il cavolfiore viene lessato per una decina di minuti e poi portato a cottura e ridotto a purea in una padella. È molto importante conservare la sua acqua di cottura che servirà per cuocere la pasta e da aggiungere nella padella per terminarne la cottura.

Altri ingredienti sono il pecorino romano grattugiato e il pepe nero che avvolgeranno la pasta prima del condimento finale esaltandone ancora di più il gusto.

La ricetta è veramente golosa e molto saporita. Il piatto va servito caldo per gustare appieno sapore e fragranze di questo ortaggio principe dell’autunno!

Prova anche quest’altra ricetta col cavolfiore: Sformato di zucchine e cavolfiore.

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 20 minuti

Ingredienti

  • 350 gr. Fusilloni
  • 1 cavolfiore intero romanesco grande
  • 2 cipollotti freschi
  • 4 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 6 cucchiai pecorino romano grattugiato
  • pepe nero macinato in quantità a piacere
  • sale rosa

Preparazione

  1. Mondate il cavolfiore dalle foglie ingiallite o sciupate.Tagliatelo e cimette, lavatele bene e poi tuffatele in abbondante acqua bollente salata lasciando cuocere per 10 minuti. Infine prelevate le cimette sgocciolandole bene e tenetele da parte.

  2. Versate l’olio extravergine di oliva in una padella antiaderente e unite i cipollotti pelati e tagliati a rondelle alte.

  3. Lasciate appassire dolcemente a fiamma bassa e poi aggiungete le cimette di cavolfiore lessate. Fatele insaporire per qualche minuto mescolando spesso e poi bagnate con un paio di mestoli della sua acqua di cottura che avrete riportato ad ebollizione. Coprite la padella e continuate la cottura a fiamma media mescolando spesso.

  4. Dopo una decina di minuti schiacciate il cavolfiore con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una purea soffice e cremosa. Se necessario bagnate ogni tanto con l’acqua di cottura.

  5. Mettete il pecorino romano grattugiato in una capace insalatiera insieme al pepe nero appena macinato.

  6. Nel frattempo avrete fatto lessare la pasta nell’acqua di cottura del cavolfiore. Scolatela al dente prelevandola con una schiumarola bucata e versatela direttamente e senza sgocciolarla troppo, nell’insalatiera con il pecorino e il pepe. Quando l’avrete trasferita tutta, bagnate con un mestolo di acqua di cottura bollente.

  7. Mescolate bene ma delicatamente facendo incorporare la pasta al resto degli ingredienti.

  8. Infine unite la purea di cavolfiore bollente tenendone da parte 4 cucchiai e mescolate bene.

  9. Stendete sul fondo di ogni fondina individuale un cucchiaio di purea di cavolfiore tenuto da parte.

  10. Disponeteci sopra la pasta condita. Spolverizzate ancora con un poco di pepe nero e servite subito in tavola i Fusilloni cacio e pepe con purea di cavolfiore.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply