Asia D’Amato conquista la seconda medaglia per l’Italia alle Finali di Specialità del Trofeo di Jesolo 2018. La 15enne si è messa in mostra al volteggio mettendosi al collo un ottimo argento (14.133) appena alle spalle della francese Celine Serber (14.200) ma davanti alla russa Vladislava Urazova (14.017) che dopo i due ori tra trave e corpo libero si deve accontentare del bronzo.

Asia D’Amato ha piazzato un superlativo doppio avvitamento da 14.667 ma purtroppo un passo largo sul secondo salto le ha impedito di trionfare. Quarta Giorgia Villa (14.000) a causa di un’imprecisione sul secondo elemento.

Tra le seniores, invece, spazio alla trave dove Emma Malabuyo ha dimostrato la propria superiorità imponendosi davanti a Ragan Smith e alla russa Angelina Melnikova.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter