Al Trofeo di Jesolo si stanno disputando le Finali di Specialità. Si assegnano otto titoli nel caldo pomeriggio del PalaArrex che chiude il weekend della Classicissima. Si incomincia con il volteggio seniores e la trave juniores.

TRAVE (juniores) – La russa Urazova Vladislava ha confermato il pronostico della vigilia e si è imposta con un interessante 13.967 degno dei massimi livelli internazionali. Dopo aver trionfato ieri nel concorso generale, la piccola russa ha confermato la propria caratura ed è una delle più belle sorprese di questo fine settimane. L’Italia festeggia grazie a Elisa Iorio (12.557) che chiude al terzo posto. La 15enne emiliana, lo scorso anno capace di imporsi alle parallele, ha commesso qualche sbavatura ma quanto basta per salire sul terzo gradino del podio anche alle spalle della rumena Julia Berar.

VOLTEGGIO (seniores) – Gara estremamente equilibrata a suon di doppio avvitamenti. La spunta la cinese Liu Jinru (14.283) con un paio di centesimi di vantaggio sulla quotata russa Angelina Melnikova (14.267), terza l’altra russa Eleonora Afanaseva (14.216). Le nostre Desiree Carofiglio e Sara Ricciardi chiudono sesta e settima (13.950 e 13.334).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter