Gnudi toscani alla ricotta e spinaci

Gli gnudi toscani, detti anche malfatti, sono un ottimo primo piatto simili agli gnocchi ma senza patate. Vengono preparati con spinaci cotti e tritati e ricotta. Il loro nome, gnudi che significa “nudi”, richiama il ripieno dei tortelli di magro, in questo caso privati della pasta quindi senza involucro.

Ingredienti

  • 600 gr di spinaci
  • 200 gr di ricotta asciutta e ben sgocciolata
  • 4 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 uovo
  • farina 00 o di riso qb
  • sale qb
  • noce moscata qb
  • pepe qb
  • 400 gr di passata di pomodoro per servire
  • olio extravergine d’oliva qb
  • 1 spicchio di aglio
  • erbe aromatiche a piacere qb
  • Tempo Preparazione:
    30 minuti
  • Tempo Cottura:
    20 minuti
  • Tempo Riposo:
    30 minuti per il raffreddamento degli spinaci
  • Dosi:
    per 4 persone
  • Difficolta:
    Facile

Per preparare gli gnudi toscani:

pulite accuratamente gli spinaci e sbollentateli in acqua bollente fino a quando non saranno diventati teneri. Scolateli e fateli raffreddare. Strizzateli bene e tritateli finemente al coltello.

Versate in una ciotola gli spinaci tritati, il parmigiano reggiano grattugiato, l’uovo sbattuto, la ricotta, sale, pepe e un pizzico di noce moscata. Aggiungete 2 cucchiai di farina e amalgamate bene il tutto. Se necessario, aggiungete un po’ di farina in più.

Versate abbondante farina 00 o di riso su un piatto, prelevate con un cucchiaio umido delle porzioni di impasto e adagiatele sulla farina. Rigirate queste palline con la punta delle dita nella farina.

Portate a ebollizione abbondante acqua salata. Nel frattempo preparate la salsa di pomodoro in un tegame insaporendola con sale, pepe, uno spicchio d’aglio, le vostre erbe aromatiche preferite e un goccio d’olio.

Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, tuffate delicatamente gli gnudi e raccoglieteli con un mestolo forato non appena saranno venuti a galla. Scolateli bene, impiattateli e serviteli con la salsa di pomodoro e una generosa grattata di parmigiano o pecorino.

Foto gnudi toscani alla ricotta e spinaci


We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply