L’appuntamento settimanale del PGA Tour si avvia alla conclusione. l’RBC Heritage 2018 (montepremi 6,7 milioni di dollari) è infatti alle porte dell’ultimo e decisivo round. Prima del quarto giro troviamo ben 11 golfisti racchiusi in soli 5 colpi con l’inglese Ian Poulter al comando. Sul percorso par 71 dell’Harbour Town Golf Links di Hilton Head Island (South Carolina, Stati Uniti) il battistrada guida con il punteggio complessivo di -13 (200 colpi), uno meglio del sudcoreano Kim Si-Woo e dell’americano Luke List.

Fuori dal podio momentaneo con lo score di -11 troviamo lo statunitense Billy Horschel ed il cinese di Taipei Tsung Cheng Pan. Sesta piazza con -10 per gli americani Kevin Kisner e Chesson Hadley, ottavo il sudafricano Rory Sabatini con -9, mentre chiudono la top ten con lo score di -8 l’australiano Danny Lee, e gli americani Matt Kuchar e Ryan Moore.

Soltanto 5 posizioni recuperate infine da Francesco Molinari. Il torinese piazza un round da -2 e sale ora al 53° posto con il medesimo punteggio totale. Pesa l’apertura di giovedì con 73 colpi che ha pregiudicato l’esito della competizione.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Official Twitter PGA Tour