Golf, PGA Tour. Chris Kirk e Zach Johnson guidano il Sony Open in Hawaii, dominio made in USA

Dominio made in USA nel primo giro del Sony Open in Hawaii, torneo inserito nel circuito del PGA Tour 2018, in corso di svolgimento sul percorso par 71 del Waialae Country Club di Honolulu, nelle Hawaii. I giocatori statunitensi occupano nove delle prime dieci posizioni in classifica e al comando attualmente c’è la coppia formata da Chris Kirk e Zach Johnson, entrambi capaci di completare il primo giro senza errori e di chiudere con 63 colpi, a quota -7, quanto basta per tenersi alle spalle un quartetto formato da Vaughn Taylor, Kyle Stanley, Talor Gooch e Brian Harman, tutti a pari merito con 6 colpi sotto il par.

L’“intruso” tra gli statunitensi è il giapponese Daisuke Kataoka, settimo in compagnia di altri tre atleti USA, ossia Peter Malnati, Matt Every e Tom Hoge, tutti a quota -5 e in piena corsa per la vittoria con 2 lunghezze di ritardo dalla vetta. L’equilibrio regna sovrano a Honolulu e i favoriti per ora restano sornioni nelle retrovie. Justin Thomas, in particolare, è 20° con 3 colpi sotto il par al termine di una tornata senza errori ma con pochi squilli di tromba, mentre Jordan Spieth ha compiuto un autentico disastro al par 4 della buca 8, completata in 8 colpi, ed è soltanto 65° a quota -1 grazie ad una bella rimonta nel finale con tre birdie nelle ultime quattro buche.

La delusione più grande, infine, reca il marchio di Jimmy Walker, 136° con 4 colpi sopra il par e ormai quasi condannato al taglio. Una curiosità, infine, riguarda l’andamento degli atleti alla buca 18: nessun bogey è stato effettuato all’ultima hole, dove si registrano 42 par, 94 birdie e 8 eagle, segnale evidente di quanto la hole 18 possa sparigliare le carte anche in vista dell’ultimo decisivo round.

[email protected]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter PGA Tour

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply