Domani. giovedì 15 febbraio, entra finalmente nel vivo anche il torneo olimpico maschile di hockey su ghiaccio. Dopo le due partite oggi del gruppo B, vinte rispettivamente da Slovacchia e Slovenia contro OAR e USA, con una pazzesca rimonta da parte di entrambe le squadre che hanno vinto per 3-2, entrano in scena anche i gruppi A e C.

Il Canada campione olimpico in carica giocherà contro la svizzera nel match previsto alle 13.10 ore italiane. La squadra nordamericana, pur priva dei talenti della NHL che in quest’occasione non parteciperanno ai Giochi, può contare su una dose di talento davvero notevole ed è pronta all’esordio contro la Svizzera, squadra bronzo olimpico in carica e candidata ad essere la mina vagante del torneo. Attenzione, perché potrebbe esserci un’inattesa sorpresa. Nel gruppo A, l’altra sfida è Repubblica Ceca – Corea: la squadra asiatica non vuole essere, come accaduto nel torneo femminile, la vittima sacrificale e cerca punti importanti contro gli slavi, che dal loro canto vogliono mettere subito in cascina tre punti fondamentali per il prosieguo del proprio cammino.

Per quanto riguarda il gruppo C, ci saranno due partite. La prima, alle 4.10 ora italiana, vedrà di fronte Finlandia e Germania. Gli scandinavi partono nettamente favoriti e vogliono consacrarsi in questa rassegna a cinque cerchi. Il gruppo c’è e il talento pure, ma si sa che i teutonici sono sempre avversari a dir poco ostici. Nell’altra gara del girone, un raggruppamento che contiene tutte e tre le squadre scandinave, va in scena il derby fra Svezia e Norvegia. I gialloblu sono nettamente favoriti, essendo la squadra campione mondiale in carica. L’inizio è previsto per le 8.40 italiane, per una sfida che si annuncia davvero spettacolare.

andrea.v[email protected]

CLICCA QUI PER IL MINISITO SULLE OLIMPIADI INVERNALI DI PYEONGCHANG 2018

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: IIHF