Lonza di maiale al latte

Lonza di maiale al latte
Lonza di maiale al latte.

La lonza di maiale al latte è un secondo piatto molto gustoso e invitante, tipico della tradizione culinaria italiana.

Con il termine lonza di maiale si intendono due parti diverse del maiale. Nel nord Italia è il taglio ricavato dal muscolo del carré senza gli ossi, nota anche come lombo o lombata. È un taglio gustoso per la quantità di grasso non eccessiva, ma sufficiente a renderlo morbido. Nel centro Italia la lonza è quella parte il cui salume, denominato lombetto, viene salato e stagionato ricavandone un affettato particolarmente gustoso.

Vi proponiamo la ricetta per la cottura della carne con il latte, che la mantiene morbida e gustosa, ottenendo così un secondo perfetto per un pranzo in famiglia (qui un’altra idea: lonza di maiale alle mele).

Prima della ricetta qualche accorgimento e suggerimento: qualora vi accorgeste che la carne tende a bruciarsi durante la cottura, aggiungete mezzo bicchiere di acqua calda.

Accompagnate il piatto con un contorno a base di patate lesse o cotte al forno, per un abbinamento veramente gustoso!

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 1 ora 10 minuti
  • Cottura: 45 minuti

Ingredienti

  • 800 grammi lonza di maiale
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 100 millilitri vino bianco secco
  • 1 cucchiaio farina
  • 400 millilitri latte
  • 3 cucchiai olio evo
  • sale

Preparazione

  1. Lavare le verdure sotto l’acqua corrente e tagliate il sedano e la carota a dadini, mentre la cipolla affettarla finemente.
  2. Mettere il trito a soffriggere in una padella con tre cucchiai di olio e, quando la cipolla inizia a imbiondire, unire la lonza di maiale.
  3. Farla rosolare per circa 5 minuti su tutti i lati a fiamma media, dopodiché sfumare con il vino bianco e alzare il fuoco al massimo per 1 minuto, in modo che l’eccesso di alcool evapori.
  4. Abbassare la fiamma al minimo, salare e unire il latte.
  5. Proseguire la cottura per circa 45 minuti, sino a quando la carne risulterà tenera al tatto.
  6. Prendere la lonza, metterla su un tagliere e tagliarla a fettine sottili.
  7. Filtrare il sugo di cottura e farlo addensare in un pentolino a fiamma bassa, aggiungendo un cucchiaio di farina.
  8. Disporre le fettine di carne su un piatto da portata, irrorarle con il sugo e servire in tavola.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply