Moda capelli 2018

Trend capelli 2018: colore, colore, colore!
Trend capelli 2018: colore, colore, colore!

L’autunno è alle porte, stiamo tutti facendo il cambio di stagione dell’armadio, addio a sandali e vestitini e benvenuti cappotti e stivali. Ma oltre alle nuove tendenze in campo di abbigliamento, è una buona idea dare uno sguardo anche alle novità moda hair. Un look non è completo se non pensiamo anche al beauty. Allora è bene portarsi avanti scoprendo cosa ci riserverà il nuovo anno.

Colore colore colore

Capelli pink

Capelli: trend pink.

La moda capelli 2018 ha un must have: il colore, che segue le tendenze di stile colore della stagione 2017-2018.

Non si tratta più di un concetto che riguarda esclusivamente il mondo del make up artist, ma il colore è esaltato e consacrato anche sulle passerelle degli hair stylist più noti.

Non parliamo di esperimenti da anime rock punk o ribelli liceali ma di vere proprie tendenze.

I colori del nuovo anno per le nostre teste saranno il blu, gli azzurri, i toni del rosa e l’arancio.

In passerella abbiamo visto le grandi top come Bella e Gigi Hadid sfoggiare capelli rock grunge con ciocche di colori sgargianti. I grandi stilisti come Versace, Marc Jacobs e Dolce e Gabbana hanno supportato la tendenza colore durante le loro campagne invogliando a osare.

Cos’è il “bun”

Un altro trend in fatto di capelli che già ha fatto capolino sulla testa di molte quest’estate è il bun.

Non è solo una passione tra le famose celebrity o una maniera easy di portare i capelli nei momenti di relax ma è davvero una moda che sarà riproposta anche per tutto l’inverno e come tormentone del nuovo anno.

Si tratta dell’evoluzione del classico e molto chic chignon da ballerina.

Si reinterpreta in questo caso in chiave molto disinvolta quasi disordinato.

È proposto anche in versione laterale o double, che riporta alla mente le eroine dei cartoni animati giapponesi.

Gli accessori per capelli 2018

Fascia per capelli vintage

Fascia per capelli vintage.

Gli accessori di stagione per le nostre teste sono i cappelli e le fasce.

Basta fermagli, l’accessorio hairstyling del 2018 è il cerchietto in versione rigida o la fascia in versione morbida.

Questa moda aiuterà a incorniciare i volti e regalerà un tocco di originalità. Non sarà più un dettaglio proveniente dal retaggio folk estivo ma sarà usato a pieni voti anche nel look quotidiano invernale e nelle giornate piovose o fredde.

L’accessorio diventerà un elemento chic all’occorrenza, come quelli proposti da Chanel interamente ricoperti di strass o perle.

Un altro trend restano le braids, o le trecce, ma in questi casi si elevano e coprono completamente la testa. Le trecce diverranno un vero e proprio accessorio cucite tra loro su tutta la capigliatura come fosse un copricapo.

Balmain invece le presenta in passerella con modelle che sfoggiano trecce unite alla più classica delle code di cavallo creando un mix tra allure bon ton e street style da ragazza ribelle.

Onde Vintage tra i top trend

Onde sui capelli: il trend beach waves

Onde sui capelli: il trend beach waves vintage.

A partire da questo autunno inverno e per tutto il 2018, una delle tendenze moda capelli più cool sarà senza dubbio l’uso delle onde vintage, quindi piatte e molto naturali che danno alla capigliatura un tocco glam chic ottimo da portare sia di giorno che di sera. Questo look romantico è facilmente realizzabile anche da sole a casa con l’aiuto di una piastra e qualche tutorial da seguire on line.

Via libera alle beach waves!

I tagli da sfoggiare nel 2018

I tagli che contraddistinguono la moda 2018 sono XXS con grandi scalature e asimmetrici.

Il carré alla pari andrà in panchina per lasciare il posto a movimento e capelli dinamici. I modelli da copiare sono il bowl cut o anche chiamato taglio a scodella cortissimo in stile urban chic, oppure un Bob XXS anche questo taglio va ancora di moda ma in versione molto corta, sia con frangetta sia con ciuffo laterale, l’importante è che il taglio sia a filo della mascella e più corto ieri.

Il pixie è un altro taglio molto corto che si afferma tra i tagli preferiti della moda 2018, è un caschetto di derivazione sixties, può essere proposto in versione rock o più bon ton. Anche per chi predilige un taglio sui capelli medi, l’imperativo 2018 è scalare, si propongono giochi di volumi e movimenti tra il liscio e il mosso. Il long bob con il ciuffo è vincente, l’ob swag è invece un taglio medio molto rock che si riconferma dopo la moda dell’estate 2017, unisce il caschetto lungo a uno stile molto in auge tra gli anni 70 e 80, molto scalato e pieno sulla parte alta del capo, il tutto caratterizzato da una frangia molto piena e importante che sfiora gli occhi. Infine il wob sflilato si inserisce di prepotenza tra le ultime tendenze 2018 e parliamo di un taglio con riga centrale, punte scalate e mosse con onde piatte e magari una frangetta spettinata e irregolare.

Colori eccentrici, scalature, haircut cortissimi, onde vintage in stile boyish, con la riga in mezzo e tagli scalati e frastagliati: la moda 2018 in fatto di capelli riconferma i must have che hanno spopolato quest’anno ma aggiungendo grandi novità.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply