Motocross, GP Portogallo 2018: Jeffrey Herlings fa doppietta ad Agueda e scappa in classifica su Tony Cairoli

Se in Trentino si erano viste le prime avvisaglie di un Jeffrey Herlings (KTM) in condizioni superlative, il Gran Premio del Portogallo della MXGP ha addirittura rinforzato tali sensazioni. L’olandese classe 1994, infatti, ha piazzato la seconda doppietta consecutiva e, sul tracciato lusitano di Agueda, non ha letteralmente lasciato scampo agli avversari, in primis al nostro Tony Cairoli. Dopo una Gara-1 condotta senza intoppi sin dalla prima curva, nella seconda manche il nativo di Geldrop-Mierlo, ha concesso qualche curva di vantaggio a Cairoli, prima di saltarlo in maniera inesorabile ed andare a chiudere una corsa con oltre mezzo minuto di vantaggio.

Gara-2, come detto, non è durata che pochi secondi, giusto il tempo per il leader della classifica mondiale (adesso a +16 sul siciliano) per riprendersi la vetta e non mollarla più. Dopo aver inanellato una serie di giri record (mediamente 2 secondi più veloci di Cairoli) l’olandese ha condotto la seconda parte della manche in totale tranquillità. Il distacco di 34.3 secondi è davvero impressionante. Il nove volte campione del mondo non ha mai avuto nessuna chance. Completa il podio il begla Clement Desalle (Kawasaki) che si rifà dopo il ko tecnico di Gara-1 ma termina a ben 43.3 secondi dalla vetta.

Quarta posizione per il francese Romain Febvre (Yamha) a 48.0, quindi lo sloveno Tim Gajser (Honda) ad addirittura 1:13, quindi sesto l’olandese Glenn Coldenhoff (KTM) a 1:22, settimo lo svizzero Jeremy Seewer (Yamaha) a 1:26, ottavo il belga Jeremy van Horebeek (Yamaha) a 1:37, nono il russo Evgeny Bobryshev (Suzuki) a 1:41, decimo il tedesco Max Nagl (TM) a 1:49. Out dopo pochi secondi il francese Gautier Paulin (Husqvarna).

Gli altri italiani: 14esimo Alessandro Lupino a 2:06, 21esimo Ivo Monticelli (Yamaha) ad un giro.

In classifica generale, dunque, Herlings sale già a quota 241 punti grazie a 100 punti nelle ultime quattro manche, con 16 punti su Cairoli. Terza posizione per Febvre che accusa già la bellezza di 72 punti, mentre Desalle è quarto con 165 punti.

ORDINE DI ARRIVO GARA-2 GP PORTOGALLO MXGP 2018

Pos Nr Rider Nat. Fed. Bike Time laps Diff. First Diff. Prev. Bestlaptime in lap Speed
1 84 Herlings, Jeffrey NED KNMV KTM 35:12.692 17 0:00.000 0:00.000 1:54.672 2 51.1
2 222 Cairoli, Antonio ITA FMI KTM 35:47.065 17 0:34.373 0:34.373 1:56.921 5 50.1
3 25 Desalle, Clement BEL FMB Kawasaki 35:56.041 17 0:43.349 0:08.976 1:58.265 2 49.6
4 461 Febvre, Romain FRA FFM Yamaha 36:00.715 17 0:48.023 0:04.674 1:59.003 2 49.3
5 243 Gajser, Tim SLO AMZS Honda 36:26.340 17 1:13.648 0:25.625 1:58.846 1 49.3
6 259 Coldenhoff, Glenn NED KNMV KTM 36:35.654 17 1:22.962 0:09.314 2:00.113 3 48.8
7 91 Seewer, Jeremy SUI FMS Yamaha 36:39.001 17 1:26.309 0:03.347 1:59.254 2 49.2
8 89 Van Horebeek, Jeremy BEL FMB Yamaha 36:50.634 17 1:37.942 0:11.633 2:00.126 6 48.8
9 777 Bobryshev, Evgeny RUS MFR Suzuki 36:53.743 17 1:41.051 0:03.109 2:00.385 4 48.7
10 12 Nagl, Maximilian GER DMSB TM 37:01.763 17 1:49.071 0:08.020 2:01.474 4 48.3

 

CLASSIFICA GENERALE MXGP 2018

1 JEFFREY HERLINGS KTM 241 PUNTI

2 TONY CAIROLI KTM 225 PUNTI

3 ROMAIN FEBVRE YAM 169 PUNTI

4 CLEMENT DESALLE KAW 165 PUNTI

5 GAUTIER PAULIN HUS 147 PUNTI

 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL MOTOCROSS

[email protected]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply