Arianna Fontana è la nuova Campionessa Olimpica dei 500m di short track. Il trionfo epocale di PyeongChang ha consegnato la nostra portabandiera all’immortalità sportiva: dopo il bronzo di Vancouver 2010 e l’argento di Sochi 2014, l’azzurra si è consacrata definitivamente e si mette al collo la tanto agognata medaglia d’oro a cinque cerchi. Un risultato di assoluto spessore giunto dominando la finale, un tripudio tricolore per la valtellinese che ha festeggiato più che mai e che può ritenersi ampiamente soddisfatta anche della somma in denaro portata a casa: la medaglia d’oro garantisce infatti un assegno di 150mila euro anche se non bisogna dimenticarsi che questa cifra andrà poi tassata secondo le normative vigenti.

I premi sono garantiti dal Coni che beneficia per buona parte dei finanziamenti statali. Per la medaglia d’argento sono previsti 75mila euro, il bronzo garantisce 50mila euro: sono questi i soldi finiti sul conto in banca di Federico Pellegrino e Dominik Windisch.

 

CLICCA QUI PER IL MINISITO SULLE OLIMPIADI INVERNALI DI PYEONGCHANG 2018

 

 

(foto Renzo Brico)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter