Paccheri con coniglio e topinambur

Paccheri con coniglio e topinambur
Paccheri con coniglio e topinambur
  • preparazione: 10 min
  • cottura: 30 min
  • totale: 40 min

I paccheri con coniglio e topinambur sono un primo piatto dall’abbinamento perfetto. Per chi non conoscesse il topinambur gli tornerà utile sapere che si tratta di un tubero con il sapore ed il profumo a metà strada tra la patata ed il carciofo, facilmente accostabile ad altri ingredienti. La ricetta è dello chef Alessandro Panizzolo che ho conosciuto a QVC un paio di settimane fa. Durante il prnzo di Natale organizzato dalla loro emittente, ed in cui io sono stata loro ospite, ha realizzato questo stupendo primo piatto da cui ho tratto immediatamente ispiazione per una mia ricetta.

Procedimento

Come fare i paccheri con coniglio e topinambur

Sbucciate il topinambur e tagliatelo a cubetti.
Trasferitelo quindi in padella con dell’olio.
1 tagliare topinambur

Fatelo rosolare ed aggiungete poi il coniglio, tagliato anch’ersso a piccoli cubetti.
2 tagliare a aggiungere coniglio

Amalgamate gli ingredienti e, dopo un paio di minuti, mettete sale, pepe e salvia.
Continuate con la cottura per 15 minuti circa.
3 aggiungere salvia e cuocere

Intanto cuocete i paccheri in abbondante acqua calda salata e scolateli.
Trasferiteli in padella e fate saltare la pasta conil condimento.
4 aggiungere paccheri

I vostri paccheri con coniglio e topinambur sono pronti per essere serviti aggiungendo sui piatti pepe bianco e foglioline di salvia.
Paccheri con coniglio e topinambur

TAGS: Ricette di Paccheri con coniglio e topinambur | Ricetta Paccheri con coniglio e topinambur | Paccheri con coniglio e topinambur 

” );
jQuery(this).closest(‘.img-step’).append(‘

‘+(index+1)+’

‘);
});
jQuery(“#sapevi”).owlCarousel(
autoPlay: 7000, //Set AutoPlay to 3 seconds
navigation : false, // Show next and prev buttons
slideSpeed : 300,
paginationSpeed : 400,
singleItem:true,
navigationText : [“indietro”,”avanti”],
pagination : false
);

jQuery(document).ready(function($) {

$(‘#myModal’).on(‘show.bs.modal’, function (e) {
$(‘#myModal .alert-success’).remove();
if($(‘.box-ingr .list-ingr > li:has(“input:checked”)’).size()){
$(‘#myModal textarea’).val(“”);
$(‘.box-ingr .list-ingr > li:has(“input:checked”)’).each(function()
var text = $(‘#myModal textarea’).val();
text += $(this).text() + “n”;
$(‘#myModal textarea’).val(text);
);

var ajax_params = action : ‘send_list’ ;

if($(“#news-lista:checked”).size())
ajax_params.newsletter = 1;

$(‘#myModal .modal-footer .btn:not([data-dismiss])’).off(‘click’);
$(‘#myModal .modal-footer .btn:not([data-dismiss])’).on(‘click’, function()
ajax_params.email = $(‘#EmailDest’).val();
ajax_params.ingredienti = $(‘#myModal textarea’).val();
ajax_params.nomericetta = $(‘h1’).text();
$(‘#myModal .alert-success’).remove();
$.ajax(
url : ‘http://www.misya.info/wp-admin/admin-ajax.php’,
dataType: ‘json’,
data : ajax_params,
type : “POST”,
success : function(data)
if(!data.error)
$(‘#myModal .modal-body’).prepend(‘

Lista inviata con succcesso.
Se la mail non arriva, verificare nello SPAM.

‘);
else
alert(data.error);


);
);
}else
alert(“Devi selezionare almeno un ingrediente per inviare la lista della spesa.”);
return false;

});

jQuery(‘a.popup’).live(‘click’, function()
//newwindow=window.open($(this).attr(‘href’),”,’height=350,width=500′);
//if (window.focus) newwindow.focus()
PopupCenter($(this).attr(‘href’),$(this).attr(‘win-title’),$(this).attr(‘win-width’),$(this).attr(‘win-height’));
return false;
);

if($(‘body’).hasClass(“single”) && $(‘#commentlist’).size())
var totalComment = parseInt($(‘#total-comments’).text());
var mainTarget = $(‘#commentlist’);
var countComment = $(‘#commentlist > li’).size();
$(‘#cnt-attuale’).text(countComment);
if (totalComment li’).size();
$.ajax(
url : ‘http://www.misya.info/wp-content/themes/Misya/more_comments.php?c_pid=’+ post_id+’&c_offset=’+countComment,
success : function(data)
mainTarget.append(data);
countComment = $(‘#commentlist > li’).size();
$(‘#cnt-attuale’).text(countComment);
if(countComment == totalComment)
$(‘#more_comments’).remove();

loading = false;

);

});
}
} else
$(‘#cnt-attuale’).text(0);


});

Ricette correlate

Ricette simili a Paccheri con coniglio e topinambur

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Paccheri con coniglio e topinambur

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply