Si chiude con una vittoria il girone di qualificazione ai Mondiali 2019 per la Nazionale italiana di pallamano maschile, giustiziera 29-18 delle Isole Far Oer, al termine di una partita mai in discussione, disputata al PalaResia di Bolzano, nella quale gli azzurri sono riusciti ad esprimersi molto bene in fase offensiva, rimediando a qualche errore di troppo nella retroguardia.

L’avvio di gara è in favore dei ragazzi allenati da Riccardo Trillini, che sbloccano il punteggio con Alessio Moretti su rigore, tenendo il vantaggio fino al 18′ quando gli ospiti impattano sul 7-7. Ne segue una fase di equilibrio, nella quale la Selezione del Bel Paese riesce sempre a tenere il muso avanti, allungando nel finale della prima frazione fino al 13-10.

Nella ripresa l’Italia prende il largo, agguantando il massimo vantaggio sul 16-10, e costringendo gli avversari a chiamare un time-out dopo neanche cinque minuti. Il cronometro scorre, e le Far Oer si spengono mano a mano, fino al conclusivo 29-18.

Grazie a questa vittoria, gli azzurri chiudono la classifica al secondo posto, poichè a passare il turno è però la Romania a quota 5 punti, per via del pareggio per 26-26 contro l’Ucraina nella gara odierna.

Classifica:
Romania 5
Italia 4
Ucraina 3
Far Oer 0

Foto: FIGH

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter