Rugby, Challenge Cup 2018: un super Licata non basta, a Pau le Zebre battute 42-14

Arriva l’ennesima sconfitta per le Zebre nella Challenge Cup di rugby 2018: l’unica compagine italiana impegnata nella manifestazione viene battuta in Francia, a Pau, dai padroni di casa per 42-14. Non basta un super Giovanni Licata agli ospiti: prestazione super per il siciliano che dà segnali davvero importanti in vista del Sei Nazioni.

Partono fortissimo i padroni di casa transalpini che dopo un minuto oltrepassano già la linea di meta con Vatubua. Le Zebre non si scompongono e rispondono presenti: è proprio Licata a timbrare la meta del pareggio. Da lì in poi però è solo Pau: Laurent Bouchet al 16′ ristabilisce le distanze, poi le Zebre naufragano e arrivano una meta tecnica e la quarta realizzazione giornaliera con Masalosalo Tutaia per un primo tempo terminato 28-7. Ritmi alti anche ad inizio ripresa, con i padroni di casa che chiudono la pratica con due mete in 10′: a segno Peter Saili (46′) e Frank Halai (51′). C’è spazio per la seconda meta di giornata per Licata che serve solo ad accorciare il passivo.

Pau – Zebre Rugby 42-14

Pau: 15 Mathias Colombet, 14 Frank Halai, 13 Florian Nicot, 12 Jale Vatubua, 11 Watisoni Votu, 10 Brandon Fajardo, 9 Clovis Lebail, 8 Peter Saili, 7 Giovanni Habel Kuffner, 6 Daniel Ramsay, 5 Masalosalo Tutaia, 4 Fabrice Metz, 3 Lourens Adriaanse, 2 Laurent Bouchet, 1 Jamie Mackintosh
A disposizione: 16 Lucas Rey, 17 Ignacio Calles, 18 Matthew Tierney, 19 Ben Mowen, 20 Lekima Tagitagivalu, 21 Christopher Kaiser, 22 Antoine Hastoy, 23 Bastien Pourailly

Marcatori Pau
Mete: Jale Vatubua (1), Laurent Bouchet (16), Meta tecnica (23), Masalosalo Tutaia (35), Peter Saili (46), Frank Halai (51)
Conversioni: Brandon Fajardo (2), Clovis Lebail (17, 36, 47, 52))

Zebre: 15 Edoardo Padovani, 14 Ciaran Gaffney, 13 Giulio Bisegni, 12 Tommaso Boni, 11 Giovanbattista Venditti, 10 Maicol Azzolini, 9 Guglielmo Palazzani, 8 Giovanni Licata, 7 Derick Minnie, 6 Jacopo Sarto, 5 David Sisi, 4 Valerio Bernabo, 3 Dario Chistolini, 2 Luhandre Luus, 1 Cruze Ah-Nau
A disposizione:16 Tommaso D’Apice, 17 Andrea de Marchi, 18 Roberto Tenga, 19 Leonard Krumov, 20 Johan Meyer, 21 Riccardo Raffaele, 22 Gabriele Di Giulio, 23 Matteo Minozzi

Marcatori Zebre
Mete: Giovanni Licata (8,56)
Conversioni: Guglielmo Palazzani (9,57)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Ettore Griffoni

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI SUL RUGBY


We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply