La terza giornata di gare agli Europei Under23 di scherma, in corso di svolgimento a Yerevan (Armenia) regala la quinta medaglia all’Italia con l’argento di Eloisa Passaro nella sciabola. Andiamo quindi a scoprire tutti i risultati odierni.

Partiamo proprio dalla sciabola femminile dove Eloisa Passaro è stata protagonista di un grandissimo torneo, dove si è arresa solo in finale alla russa Valeriya Bolshakova, che ha battuto l’azzurra con il punteggio di 15-12. L’atleta veneta aveva superato in precedenza la bulgara Ilieva per 15-11, l’ucraina Alina Moseyk per 15-10 e la francese Gimalac per 15-11. In semifinale Passaro ha poi sconfitto per 15-10 la turca Iryna Shchukla, che sale quindi sul terzo gradino del podio insieme alla francese Malina Vongsavady, che ai quarti di finale aveva eliminato Michela Battiston per 15-11. Per quanto riguarda le altre due italiane in gara, Rebecca Gargano è uscita agli ottavi, superata 15-14 da Shchukla, mentre Camilla Schina è stata eliminata ai sedicesimi per 15-13 da Vongsavady.

Nel fioretto maschile si ferma invece ai piedi del podio Guillaume Bianchi, sconfitto ai quarti di finale per 15-12 dal bielorusso Lahunou, che nell’assalto precedente aveva superato anche Davide Filippi per 15-10. Erano invece stati eliminati nei sedicesimi Francesco Ingargiola e Damiano Rosatelli, battuti rispettivamente dal francese Ediri per 15-13 e dal serbo Cuk per 15-11. La medaglia d’oro va al russo Kirill Borodachev che sconfigge in finale il francese Wallerand Roger con il punteggio di 15-11, bronzo invece per Lahunou e per l’altro russo Alexandr Sirotkin.

 

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI SULLA SCHERMA

 

 

[email protected]

Twitter: @Alefarina18

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Federscherma