Si chiude senza gareggiare la stagione della Coppa del Mondo femminile di sci alpino. Il gigante di Are è stato infatti cancellato a causa del forte vento. Raffiche ad altissima velocità, che impedivano assolutamente lo svolgimento della gara.

In questo modo Viktoria Rebensburg vince la coppa di specialità. La tedesca si impone con 582 punti contro i 490 della francese Tessa Worley e i 481 di Mikaela Shiffrin. Quarto posto per la norvegese Ragnhild Mowinckel (371), che precede Federica Brignone, quinta e migliore delle azzurre con 274 punti.

Una stagione di gigante che ha visto l’Italia salire sul gradino più alto del podio una sola volta, con Federica Brignone a Lienz. Poi sono arrivati tantissimi podi: i tre terzi posti consecutivi nelle prime tre gare di Manuela Moelgg (Soelden, Killington e Courchevel), poi quelli di Sofia Goggia a Kranjska Gora e di Brignone a Kronplatz.

 

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SULLO SCI ALPINO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Fisi-Pentaphoto