Sci alpino, Team Event Are 2018: trionfa la Svezia! Battuta in finale la Francia, terza la Germania. Italia subito fuori

È stata la Svezia a trionfare nel team event delle Finali di Coppa del Mondo di Are. I padroni di casa hanno confermato la loro forza, sbaragliando la concorrenza nella gara a squadre e riscattando, in parte, la delusione olimpica, quando erano stati eliminati nettamente ai quarti di finale.

Oggi la storia è stata diversa: Anna Swenn-Larsson, Frida Hansdotter, Mattias Hargin e Andre Myhrer hanno cominciato subito col botto, battendo proprio la Svizzera, che a PyeongChang aveva trionfato, con un netto 3-1, con l’unica vittoria elvetica arrivata a giochi già fatti. In semifinale è stata la volta della Germania, battuta con lo stesso punteggio dopo aver perso la manche d’apertura. In finale, poi, si è arresa anche la Francia (Romane Miradoli, Tessa Worley, Clement Noel, Julian Lizeroux), sempre 3-1, in uno scontro deciso all’ultima run, con Lizeroux caduto nel confronto con Myhrer.

Il terzo posto è andato alla Germania (Marina Wallner, Lena Duerr, Alexander Schmid, Linus Strasser), che nella small final ha battuto l’Austria (Katharina Truppe, Manuel Feller, Marco Schwarz, Katharina Gallhuber), a sua volta in semifinale sconfitta dalla Francia. La gara si è decisa sul filo dei centesimi: le prime due manche sono andate agli austriaci, le seconde due ai tedeschi, che però hanno fatto segnare il miglior tempo combinato (miglior tempo maschile + miglior tempo femminile).

Male l’Italia, finita subito fuori nello scontro di primo turno, ovvero i quarti di finale, con la Germania. Un 4-0 che non ammette repliche e che conferma le storiche difficoltà dell’Italia in questo format. Azzurri mai in gara, con Marta Bassino, la novità rispetto a PyeongChang dove era stata schierata Chiara Costazza, e Alex Vinatzer autori di errori vistosi nelle prime due run; Irene Curtoni è così scesa spalle al muro ed ha sbagliato, nel tentativo di dare tutto, mentre Riccardo Tonetti, a giochi già fatti, è stato battuto dallo specialista Strasser.

 

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SULLO SCI ALPINO

[email protected]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Fisi-Pentaphoto

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply