Segnaposto natalizi con le pigne

Segnaposto natalizi con le pigne
Segnaposto natalizi con le pigne.

Per le nostre decorazioni natalizie fatte a mano le pigne possono rivelarsi davvero delle alleate preziose. E non soltanto per realizzare degli addobbi semplici ma preziosi, anche per personalizzare la tavola delle feste con dei graziosi segnaposto: i nostri ospiti certamente gradiranno le nostre idee per assegnare a ciascuno il suo posto a tavola con una piccola pigna, facile da utilizzare e anche economiche.

Grezze o colorate, tante idee con le pigne

Innanzitutto decidiamo se usare le pigne nel loro colore naturale, magari per fare una tavola natalizia sullo stile country, oppure se vogliamo colorarle con le tinte del natale (rosso, verde, oro e argento) oppure imbiancarle con fiocchetti d’ovatta o direttamente la neve spray.

In ogni caso, la nostra scelta sarà un vero successo. Se vogliamo realizzare un segnaposto con una semplice pigna basterà attaccare con la colla a caldo un biglietto, più bello se decorato, con sopra scritto il nome dei vari invitati.

Molto carina, e comunque sempre semplice da fare, è l’idea di incollare tra loro più pigne, magari quelle piccoline, e inserirle in un vasetto (andrà benissimo quello dello yogurt) senza dimenticare il biglietto con il nome. Le più creative non si accontenteranno di usare la pigna grezza ma tenteranno qualche slancio creativo. Bello, per esempio, l’alberello di Natale:

Segnaposto natalizi con le pigne

Segnaposto alberelli di Natale realizzati con pigne – Fonte Pinterest.

Oppure la versione gnometti:

Segnaposto natalizi con le pigne

Gnometti con pigne – Fonte Pinterest.

Basterà attaccare il cartoncino con il nome degli ospiti e il segnaposto è servito. Le pigne si possono utilizzare davvero per realizzare tante bellissime idee: come al solito per realizzarle basta solo un pizzico di fantasia.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply