All’Alpe di Siusi (Bolzano) si è svolta l’ultima tappa della Coppa del Mondo 2018 di slopestyle, disciplina dello sci freestyle. Le due Sfere di Cristallo erano già state assegnate due settimane fa a Silvaplana: ad alzare al cielo il trofeo più ambito erano stati lo svizzero Andri Ragettli e la svedese Jennie-Lee Burmansson.

Oggi l’elvetico si è dovuto accontentare della seconda piazza (91.20) battuto dallo statunitense Nicholas Goepper (92.60) che è tornato al successo dopo addirittura cinque anni dalla prima e unica volta nel circuito mentre sul terzo gradino del podio è salito il britannico James Woods (89.20). Tredicesimo il nostro Ralph Welponer (64.00), fuori dai punti Christof Schenk (38esimo, 51.00), Kilian Morone (39esimo, 50.40) e Igor Lastei (56esimo, 35.40).

Tra le donne ha invece festeggiato la statunitense Caroline Claire (84.00): prima vittoria in Coppa del Mondo per la fresca 18enne che è riuscita a sconfiggere la britannica Isabel Atkin (80.40) e la canadese Yuki Tsubota (80.00), sesta Jennie-Lee Burmansson (74.60). La nostra Silvia Bertagna ha concluso con una positiva decima posizione (59.00).

(foto Pier Colombo)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter