Questa notte l’Italia si gioca una grande carta da medaglia alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018: va in scena infatti lo snowboardcross al maschile, che avrà prima le qualifiche e poi le fasi finali, che decideranno il podio. Quattro alfieri tricolore per andare a caccia di un sogno: Omar Visintin, Emanuel Perathoner, Michele Godino e Lorenzo Sommariva. Tutti, chi più o chi meno, possono provare a giocarsi una opportunità di cogliere il grande risultato.

L’uomo più atteso è ovviamente Visintin. Il nativo di Merano in questa stagione ha dato spettacolo, conquistando due vittorie in Coppa del Mondo tra Cervinia ed Erzurum, dove ha battuto in entrambe le occasioni il grandissimo favorito di questi Giochi, il campione olimpico uscente francese Pierre Vaultier. “L’obiettivo alle Olimpiadi è la medaglia” aveva dichiarato ad OA Sport qualche settimana fa. Un peccato che nella penultima trasferta di Coppa, in quel di Bansko, l’azzurro abbia subito un brutto infortunio in allenamento, essendo così costretto a saltare l’ultima uscita in quel di Feldberg. La speranza è che sia tutto risolto per poter arrivare con la migliore condizione nell’appuntamento più importante.

Ci si aspettava tanto anche da Michele Godino, apparso in formissima in Germania in quel di Feldberg, dove ha conquistato il primo podio in carriera. Per l’azzurro purtroppo qualche problema fisico arrivato a causa di una caduta in allenamento proprio sulle nevi coreane. Chi può puntare in grande sono anche Perathoner e Sommariva. L’esperienza del 31enne di Bolzano può essere fondamentale in un contesto del genere: è partito benissimo, andando a podio in Argentina, ha dimostrato comunque di trovarsi spesso e volentieri bene e di potersi giocare la top-10. Prima apparizione a Cinque Cerchi invece per il 24enne nativo di Genova: è in crescendo di condizione e convinzione, a Feldberg ha ottenuto il miglior tempo in qualifica, a dimostrazione di una gamba che può essere ideale.

  

CLICCA QUI PER IL MINISITO SULLE OLIMPIADI INVERNALI DI PYEONGCHANG 2018

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per  iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FB Fis Snowboard World Cup