Tennis, Australian Open 2018: il tabellone degli italiani ed i possibili avversari. Cammino duro per Fognini e Giorgi

Tutto pronto a Melbourne per l’inizio degli Australian Open 2018. Analizziamo il possibile cammino degli azzurri nel tabellone maschile e femminile

TABELLONE MASCHILE

Sono quattro gli azzurri già presenti nel tabellone principale degli Australian Open e a loro si potrebbero aggiungere ancora qualcuno, in particolare Matteo Berrettini, già arrivato all’ultimo turno delle qualificazioni.
L’unico ad essere testa di serie è Fabio Fognini, ma il ligure non può assolutamente ritenersi soddisfatto del sorteggio. Fresco della semifinale a Sydney, il nativo di Arma di Taggia farà il suo esordio con l’argentino Horacio Zeballos e poi al secondo turno ci sarebbe il vincente del match tra il russo Donskoy e il tedesco Mayer. In caso di due vittorie Fabio troverebbe sulla sua strada David Goffin in un match di terzo turno che promette sicuramente spettacolo e con il belga favorito. In caso di impresa poi ci sarebbe Juan Martin Del Potro ed infine anche Roger Federer nei quarti se si vuole sognare in grande.

Cammino duro anche per Paolo Lorenzi, che ha pescato subito il bosniaco Damir Dzumhur, testa di serie numero 28. Esordio, dunque, molto complicato ed in caso si successo ecco che si aprirebbe le porte per un secondo turno contro il vincente tra l’australiano Millman e il croato Coric. Nel terzo turno poi arriverebbe Nadal, ma è difficile ipotizzare Lorenzi arrivare fino a quel punto.

Esordio sulla carta agevole per Andreas Seppi contro la wild card francese Corentin Moutet. Una buona occasione per l’altoatesino per approdare al secondo turno ed affrontare o il tedesco Kohlschreiber o il giapponese Nishioka. L’eventuale terzo turno sarebbe con ogni probabilità contro l’americano Jack Sock, numero otto del mondo e finalista nella scorsa edizione delle ATP Finals.

Dovrebbe terminare con ogni probabilità al primo turno, invece, il cammino di Thomas Fabbiano. Davvero sfortunato il tennista azzurro, che ha subito pescato il tedesco Alexander Zverez, testa di serie numero quattro. C’è davvero bisogno di un miracolo sportivo.

Avversari 1°turno degli azzurri
Paolo Lorenzi (ITA) c. (28) Damir Dzumhur (BIH)
Andreas Seppi (ITA) c. (wc) Corentin Moutet (FRA)
Thomas Fabbiano (ITA) c. (4) Alexander Zverev (GER)
(25) Fabio Fognini (ITA) c. Horacio Zeballos (ARG)

TABELLONE FEMMINILE

Purtroppo in tabellone ci sono solo due tenniste italiane, con la possibile aggiunta di Sara Errani. La bolognese potrebbe anche essere l’avversaria di primo turno di Camila Giorgi, visto che la marchigiana affronterà una qualificata nell’esordio a Melbourne. Camila è reduce dalla semifinale conquistata nel torneo di Sydney, che vede Kerber e Barthy giocarsi il titolo. Proprio l’australiana potrebbe essere la rivale di secondo turno dell’azzurra, anche se prima dovrà affrontare all’esordio la bielorussa Sabalenka, in uno dei match più belli del primo turno del tabellone femminile. Con due successi poi Giorgi si troverebbe un terzo turno o con Elena Vesnina (testa di serie n°16) o con la giovane giapponese Naomi Osaka. Un percorso sicuramente in salita e che troverebbe il maggior ostacolo negli ottavi di finale con Simona Halep o Petra Kvitova.

Davvero sfortunata Francesca Schiavone, che farà il suo esordio con la lettone Jelena Ostapenko, numero sette del seeding. La vincitrice dell’ultimo Roland Garros è tra le possibili outsider per la vittoria finale e servirà davvero una Schiavone oltre la perfezione per provare a conquistare il secondo turno contro la cinese Duan e l’ecuadoregna Duque-Marino

Avversarie 1°turno delle azzurre
Camila Giorgi (ITA) c. Qualificata
Francesca Schiavone (ITA) c. (7) Jelena Ostapenko (LAT)

 

 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL TENNIS

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: pagina facebook Australian Open

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply