A Baku (Azerbaijan) si sono disputate le Finali degli Europei 2018 di trampolino elastico.

TRAMPOLINO INDIVIDUALE (maschile) – Il portoghese Diogo Ganchinho sorprende tutti e vince con un superlativo 60.130. 30enne lusitano riesce nell’impresa di lasciarsi alle spalle i ben più quotati Mikita Ilyinkykh (59.365 per il bielorusso) e Allan Morante (59.315 per il francese). Sfruttati al meglio gli errori dei russi Dmitrii Ushakov (settimo, 37.720) e Mikhail Melnik (24.500, ottavo).

TRAMPOLINO INDIVIDUALE (femminile) – La russa Yana Pavlova (56.285) vince l’atteso duello con la bielorussa Hanna Hancharova (54.955) e conquista il terzo titolo continentale (sempre in anni pari, dal 2014). Sale sul podio anche la britannica Katherine Driscoll (54.840) che batte la portoghese Ana Rente e la russa Irina Kundius per due e tre decimi.

TRAMPOLINO SINCRO (maschile) – La Bielorussia (52.375) regola la Russia (51.100) e la Francia (50.500).

TRAMPOLINO SINCRO (femminile) – Nessuno riesce a fermare la Bielorussia (49.750), argento per l’Azerbaijan (47.000), bronzo per l’Ucraina (44.250).

 

(foto pagina Facebook Federazione Azera Ginnastica)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter