Trucco cerimonia

Trucco elegante
Trucco elegante: fondamentale il mascara.

Il trucco da cerimonia è probabilmente il trucco più richiesto ai make-up artist e spesso è quello più gettonato nei tutorial di Youtube.

Il motivo è semplice: non è affatto facile creare un make up elegante, come l’occasione richiede, ma d’effetto. Il rischio di sembrare un clown o, al contrario, troppo sciatte non è poi così remoto.

Scopriamo insieme alcuni tricks su come realizzare un trucco da cerimonia perfetto, raffinato e a lunga durata.

Primer

Spesso le occasioni in cui vogliamo essere perfette sono in estate (tipicamente, i matrimoni), ma qualsiasi evento in cui vogliamo essere al top richiede un trucco impeccabile e duraturo. Quindi la base trucco del viso deve resistere tutto il giorno e, se necessario, anche al caldo.

Indispensabile allora un primer, da applicare dopo la crema viso, che dovrebbe essere idratante ma leggera, e prima del fondotinta.

Scegliete il primer adatto alla vostra tipologia di pelle: se avete la pelle secca, l’ideale è quello idratante; se avete pori dilatati, meglio quello che minimizza le imperfezioni; a effetto mat se tendete a lucidarvi e con protezione solare se avete la pelle particolarmente chiara e sensibile.

Fondotinta

Come abbiamo detto, la base deve essere perfetta, quindi il make up da cerimonia prevede un buon fondotinta a lunga tenuta. Anche in questo caso, sceglietelo in base all’effetto che volete ottenere.

Avete un po’ di acne o qualche difetto che volete coprire? Il fondotinta per voi è uno ad alta coprenza, da stendere con attenzione e da scegliere dell’esatto colore del vostro incarnato, così che non crei antiestetici stacchi di colore con il collo.
Se invece preferite un fondotinta più leggero, in commercio ci sono molti prodotti a base d’acqua, leggeri ma a lunga tenuta, che uniformano l’incarnato e donano luminosità.

Un’alternativa al fondotinta è la BB Cream, leggera come una crema colorata, è perfetta per le più giovani.
Pratico anche da portare in borsa per ritocchi veloci, il fondotinta compatto è un’ottima soluzione per chi ha la pelle mista-grassa che tende a lucidarsi.

Cipria

Qualsiasi sia la scelta per la vostra base, va fissata con un velo di cipria. Le migliori sono le ciprie HD, polveri trasparenti dal trito finissimo che fissano il fondotinta, opacizzano e rendono la pelle setosa. Le ciprie HD sono perfette per le foto, ma attenzione ad usarle nella giusta quantità, o si rischia che diventino visibili.

Se non volete rischiare, affidatevi alle ciprie classiche, in polvere libera o pressata, scegliendo accuratamente il colore, che non deve alterare quello della vostra base.

Completate la base con un tocco di blush e scaldate sempre l’incarnato con un po’ di terra. La parola d’ordine è: moderazione! Se vi piace, è concesso l’illuminante, ma che sia discreto.

Occhi

Il trucco occhi rende sicuramente lo sguardo più magnetico e a seconda dei colori utilizzati può essere più o meno impegnativo.

Ricordatevi sempre di sfumare gli ombretti (gli stacchi netti li abbiamo lasciati negli anni ’80) e di utilizzare un mascara waterproof, se siete facili alle lacrime o se il caldo è davvero intenso.

Non dimenticatevi le sopracciglia, da sole fanno già metà del trucco occhi. Anche in questo caso, affidatevi a prodotti resistenti all’acqua e al sudore, meglio se in crema.

Labbra

Massima libertà di scelta per le labbra, che devono essere in accordo con il resto del trucco. La regola del less is more, nel trucco da cerimonia, è sempre valida. Qualsiasi sia però il prodotto che scegliete per le labbra (rossetto, gloss, tinta), ricordatevi di portarvelo con voi in borsetta, per eventuali ritocchi durante la giornata.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply