VIDEO Aliona Savchenko e Bruno Massot, Olimpiadi PyeongChang 2018: riviviamo il programma libero da record mondiale dei campioni olimpici

Dopo l’assegnazione delle medaglie a squadre, il pattinaggio di figura è tornato protagonista sul ghiaccio della Gangneung Ice Arena per la gara delle coppie d’artistico valida per i Giochi Olimpici invernali di PyeongChang 2018. In programma quest’oggi, abbiamo visto il programma libero al termine del quale sono state assegnate le medaglie.

Quarti dopo il primo segmento di gara, Aliona Savchenko e Bruno Massot hanno realizzato un programma libero magistrale, che ha permesso ai due atleti naturalizzati di regalare una storica medaglia d’oro alla Germania, risultato che per la nazionale teutonica non arrivava in questa specialità dal 1952. I due sono stati premiati con 159.31 punti per il free skating, nuovo record del mondo del secondo segmento di gara, nel quale hanno ottenuto 82.07 punti per il tecnico e 77.24 punti per le componenti del programma, risultando i migliori di giornata sotto entrambe le voci, per un totale di 235.90 punti. A questo punto, possiamo giudicare come saggia la loro decisione di saltare gli Europei per preparare al meglio questa prova: Aliona, in particolare, va a scrivere una nuova pagina di storia, conquistando l’unico successo che le mancava nella sua quinta edizione olimpica con tre partner diversi (nel 2002, infatti, rappresentò l’Ucraina con Stanislav Morozov, prima di gareggiare nel 2006, nel 2010 e nel 2014 con Robin Szolkowy per la Germania). Inoltre, Savchenko riesce a vincere la sua terza medaglia olimpica consecutiva, dopo i due bronzi di Vancouver e Sochi, ed a diventare la donna più anziana di sempre a salire sul podio nella gara delle coppie d’artistico, dall’alto dei suoi trentaquattro anni.

Riviviamo nel seguente video il programma libero della nuova coppia medagliata d’oro olimpica.

[email protected]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: ISU Figure Skating

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply