Zucca fritta
Zucca fritta.

La zucca, uno degli ortaggi più usati nella cucina mediterranea, è la regina indiscussa dell’autunno. È versatile e si presta per ogni tipo di preparazione, dall’antipasto al dolce. Il gusto delicato e il colore acceso la rendono ideale anche alla preparazione di ricette per i bambini, solitamente restii al consumo di verdure.

Oggi vi proponiamo una ricetta facile e veloce, tipica della tradizione lombarda: la zucca fritta. La sua semplicità la rende anche sufficientemente versatile: portatela in tavola come antipasto finger food, accompagnandolo con panna acida o salsa tzatziki, o utilizzatela come contorno per piatti di carne leggera come il petto di pollo alle erbe. Per una ricetta che ricordi ancora di più la tradizione lombarda usate la zucca fritta per impreziosire il classico risotto

Noi vi proponiamo la ricetta che prevede la zucca tagliata a tocchetti. Un’altra idea interessante per fare la zucca fritta è quella di proporla con il taglio a stick come le classiche patatine che tanto piacciono a grandi e piccini. Anche in questo dovrete pulire un pezzo intero di zucca, privarlo delle sementi e tagliarlo a fette spesse.

Dalle fette ottenute ricavate dei bastoncini il più possibile della stessa misura. Sbollentateli per 5 minuti in acqua non salata, scolateli e metteteli in acqua fredda per fermare la cottura. Portate a temperatura l’olio di arachidi e versate poco alla volta i bastoncini di zucca trattandoli esattamente come le patatine.

Consigli

La preparazione prevede due cotture successive: durante la prima cottura in casseruola assicuratevi di lasciare la zucca al dente per evitare che si disfi durante la frittura. Utilizzate sempre del burro di qualità facendo attenzione alla temperatura del grasso in cottura, e unite sufficiente burro per ottenere una panatura croccante. Preferite una zucca come la Delica o la Mantovana che uniscono a una consistenza leggermente tenace un gusto inconfondibile.

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 15 minuti

Ingredienti

  • 800 grammi zucca Delica o Mantovana
  • 2 uova
  • 1 litro latte
  • farina 00
  • pangrattato
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Eliminare la buccia della zucca, togliere i semi e i filamenti della parte centrale. Tagliare la polpa a fette di circa 1 cm di spessore.
  2. In una casseruola unire la zucca e sufficiente latte da coprirla completamente. Chiudere con il coperchio e portare a bollore. Far cuocere a fiamma media per 3 – 4 minuti senza girare: la zucca deve risultare morbida ma non disfarsi.
  3. Scolare la zucca con una schiumarola e farla raffreddare in un piatto da portata.
  4. Disporre la farina e il pangrattato in due piatti separati. In una ciotola sbattere le uova con un pizzico di sale e una macinata di pepe. 
  5. Infarinare uniformemente le fette di zucca, passare le fette nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato.
  6. Sciogliere 2 cucchiai di burro in una padella antiaderente e friggere poche fette di zucca alla volta. Devono risultare croccanti e dorate. Aggiungere più burro se necessario.
  7. Una volta cotta disporre la zucca su un foglio di carta paglia per assorbire l’unto in eccesso. Servire calde.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply